fisioterapia

TERAPIE MANUALI

Cos’è la terapia manuale e a cosa serve?

La Terapia Manuale Ortopedica (OMT) è il trattamento dei disturbi delle funzioni dell’apparato locomotore. Tali disturbi si presentano con sintomi tipo dolore e debolezza e con segni clinici come una mobilità alterata e dei cambiamenti tessutali.

La terapia manuale, in quanto specializzazione della fisioterapia, ha come obiettivo la cura di patologie del sistema neuro-muscolo-scheletrico (articolazioni, nervi, muscoli, tendini). Lo Studio Fisicamente utilizza approcci di trattamento altamente specifici, i quali includono le tecniche manuali e gli esercizi terapeutici.

Richiedi maggiori informazioni.

TERAPIA MANUALE

Quali tecniche comprende la terapia manuale?

La terapia manuale comprende:

  • mobilizzazioni e manipolazioni,
  • tecniche osteopatiche,
  • neurodinamica,
  • trattamento miofasciale.

Queste tecniche vengono scelte dal fisioterapista in base a:

ragionamento clinico ed esperienza clinica,
• le più recenti evidenze scientifiche presenti in letteratura,
necessità specifiche ed obiettivi del paziente.

La terapia manuale viene sempre associata all’esercizio e all’educazione terapeutica per ottenere risultati migliori e mantenerli nel lungo periodo. L’utilizzo di questo approccio è in grado di produrre cambiamenti meccanici e neurofisiologici nelle strutture trattate quali:

controllo e riduzione del dolore,
recupero del normale movimento articolare,
miglioramento di tensioni anomale nei tessuti molli,
recupero di forza muscolare,
miglioramento di controllo motorio e stabilità articolare,
recupero dei corretti pattern di movimento,
miglioramento del livello di fitness generale e ritorno all’attività lavorativa e/o sportiva.

La terapia manuale rappresenta quindi un processo di valutazione e ricerca delle cause del dolore neuro-muscolo-scheletrico e un metodo di trattamento che utilizza tecniche manuali associate all’esercizio terapeutico e all’educazione del paziente.

Che cos’è il modello biopsicosociale?

Il modello biopsicosociale è una strategia di approccio alla persona, che attribuisce il risultato della malattia, così come della salute, all’interazione intricata e variabile di fattori biologici (genetici, biochimici, ecc.), fattori psicologici (umore, personalità, comportamento ecc.).
[fonte: Wikipedia].

Il ragionamento clinico nella terapia manuale usa argomenti scientificamente validati per quanto essi siano disponibili. Il suo procedimento logico è basato sulle scienze fondamentali in medicina, come l’anatomia funzionale e la neurofisiologia.

Gli stimoli del movimento influiscono i sistemi neurologici, endocrinologici e metabolici. L’azione del fisioterapista agisce non soltanto sul sistema locomotore ma su tutto l’organismo. L’interazione tra il paziente e il terapista è quindi essenziale nel trattamento come anche il mondo circostante nel quale vive il paziente (modello biopsicosociale).

Quali sono i benefici del trattamento fisioterapico?

Il trattamento fisioterapico inteso come percorso di cura, aiuta il paziente sotto svariati aspetti. Vediamo quali:

  • allevia il dolore;
  • migliora la forza, la resistenza, la coordinazione e la mobilità (articolare, muscolare, neurale …).

L’aumento della funzionalità dell’apparato locomotore come beneficio risultante dal trattamento fisioterapico, si estende nella vita quotidiana e professionale del paziente. Il trattamento dell’apparato locomotore ha anche degli effetti sugli altri sistemi dell’organismo come gli organi interni.

Le 6 categorie della terapia manuale.

Il trattamento nella terapia manuale può essere classificato in 6 categorie che il terapista seleziona e mette in pratica secondo le necessità del paziente:

  1. trattamento dei sintomi;
  2. mobilizzazione dell’ipomobilità;
  3. mantenere la mobilità;
  4. stabilizzazione e controllo motorio dell’ipermobilità e allenamento fisico;
  5. influenzare il cambiamento tessutale;
  6. informazione e istruzione.

Bisogna tener conto di due aspetti.

Il primo è l’analisi e il trattamento del dolore (per il quale la terapia manuale si basa) nella sua complessità utilizzando il modello biopsicosociale.
Il secondo è l’analisi e il trattamento della disfunzione che è in correlazione con i sintomi evidenziati dal paziente.

Per ogni tuo disturbo applicheremo terapie adeguate.

La causa dell’ipomobilità non può soltanto essere articolare, ma anche muscolare oppure neurale. Quindi ogni struttura richiede delle tecniche specifiche! Affidati al lo Studio Fisicamente.

Richiedi maggiori informazioni.

PANCAFIT

Rieducazione posturale / Pancafit ®.

Il Pancafit® è una particolare panca costituita da due piani d’appoggio regolabili per diversi gradi di angolazione il cui utilizzo consente di agire sul corretto e bilanciato assetto posturale di tutto il corpo.
Il Pancafit® è l’unico attrezzo (brevettato in tutto il mondo) in grado di riequilibrare la postura con semplicità ed in tempi brevi. Lo studio fisioterapico a Pinerolo è in grado di correggere e operare la rieducazione posturale, di ridare libertà e benessere a tutto il corpo lavorando sull’allungamento muscolare globale de-compensato, grazie a Pancafit®.

Benefici portati dal Pancafit.

Pancafit® migliora la postura e la condizione fisica grazie alla sua azione sulle tensioni e sulle rigidità muscolari. Una metodologia utile per le seguenti patologie:

• blocchi respiratori,
• stasi venosa e linfatica,
• ipotonia muscolare,
• algie in genere,
• cefalee miotensive,
• artrosi anca,
• artrosi cervicale,
• artrosi lombare,
• artrosi del ginocchio,
• alluce valgo,

• cervicalgie,
• ernie discali,
• ernie jatali,
• formicolii,
• lombalgie/mal di schiena,
• lombosciatalgie,
• parestesie,
• protrusioni,
• tunnel carpale.

Il metodo Pancafit® agisce su tutti gli apparati che hanno relazioni con la postura: atm e denti, occhi e funzione visiva, sistema cutaneo e cicatrici reattive, sistema podalico e patologie del piede.

Richiedi maggiori informazioni.

Lo Studio Fisicamente utilizza le raccomandazioni dell’Istituto Superiore di Sanità in materia di prevenzione, per continuare a svolgere le terapie singole e di gruppo in piena sicurezza.
Per maggiori info: www.epicentro.iss.it/coronavirus/
Il metodo di lavoro, basato sull’ascolto e sulla velocità di risposta alle esigenze di ogni paziente, ci ha permesso di diventare il punto di riferimento nell’ambito riabilitativo psicofisico a Pinerolo.

FISIOTERAPIA
PINEROLO

Dott. Andrea Galetto

PSICOLOGIA – PSICOTERAPIA
PINEROLO

D.ssa Giovanna Durante